Impresa

Uno degli ambiti della Terza Missione concerne la valorizzazione economica della ricerca, i rapporti tra l’Università e le imprese, la costruzione di network locali, nazionali e internazionali tali da favorire la circolazione della conoscenza e del sapere scientifico.

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, pur intrattenendo rapporti soprattutto con istituzioni ed enti pubblici, ha sviluppato nel corso degli anni una consolidata rete di relazioni anche con le imprese private. Tali relazioni si esplicano, in primo luogo, in progetti di ricerca promossi o finanziati da aziende private che vedono il coinvolgimento di uno o più docenti del Dipartimento; in questi casi i ricercatori sono chiamati a mettere a punto protocolli di ricerca e analisi in collaborazione con il soggetto esterno proponente.

Un secondo ambito di interazione con le imprese riguarda i periodici incontri che vengono organizzati con le cosiddette parti sociali, ossia i rappresentanti delle categorie professionali maggiormente interessate all’offerta formativa dei singoli Corsi di studio. Si tratta di proficue occasioni di collaborazione e confronto in cui le parti sociali contribuiscono alla definizione delle conoscenze e delle abilità che il laureato dovrebbe conseguire per intraprendere con successo la propria carriera lavorativa e professionale.

I Corsi di studio afferenti al Dipartimento promuovono inoltre attività di tirocinio curriculare e formativo in collaborazione con i soggetti pubblici e privati convenzionati; i tirocini, rivolti a studenti e laureandi, hanno l’obiettivo di facilitarne l’ingresso nel mondo del lavoro. All’interno di questo terzo ambito di interazione con le aziende private si deve segnalare il Percorso integrato Università e Impresa che è un curriculum a numero programmato previsto al terzo anno del Corso di laurea triennale in Scienze Politiche Sociali e Internazionali. Tale percorso prevede, accanto ad una serie di attività formative in aula tra cui la presentazione delle aziende coinvolte, lo svolgimento di un’esperienza di tirocinio da 350 ore con l’obiettivo di formare gli studenti così da accelerarne le scelte relative al futuro lavorativo.

Torna su